Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Termas de Río Hondo

WTCC 2014, il riassunto: Termas de Río Hondo

19/01/2015 15:08

José María López non poteva fare di meglio vincendo le due gare sul circuito di casa.

Davanti ad una folla di 50.00 persone accorse per sostenere “Pechito”, il pilota argentino ha vinto comodamente partendo dalla Pole Position Gara 1 sul circuito di Termas de Río Hondo, mentre in Gara 2 ha rimontato e combattuto contro la LADA Granta di Rob Huff.

Il suo compagno di squadra e rivale nella lotta al Titolo, Yvan Muller, ha concluso al terzo posto in entrambe le manche. Il leader della Citroën #37 estende così il suo margine in classifica sul francese, ora distante 60 punti prima della pausa estiva di due mesi.

Norbert Michelisz (Zengö Motorsport) ha terminato come miglior pilota Honda in Gara 1, conquistando il 2° posto e precedendo la C-Elysée di Muller. Quarta l’altra Citroën guidata da Sébastien Loeb. In Gara 2, con la giglia invertita, Huff (LADA Sport Lukoil) ha condotto per otto giri, prima di arrendersi allo strapotere di López; per i russi si tratta comunque di un grandissimo risultato, con il primo podio nella loro storia da quando sono entrati nel WTCC. Per la prima volta abbiamo anche visto una Granta in testa ad una gara.

Huff aveva finito al 7° posto Gara 1, con il suo compagno di squadra James Thompson 10° e a punti. Franz Engstler (BMW Liqui Moly) vince entrambe le volte in Classe TC2T. López è in vetta alla classifica “Yokohama Performer” del week-end.

Mattias Ekström, Campione del FIA World Rallycross, è convinto che il giro “jolly” possa essere una bella novità per il FIA World Touring Car Championship.

Chilton punta al titolo

06/12/2016 06:00 - 2016

Tom Chilton è convinto che nella prossima stagione del FIA World Touring Car Championship il binomio Sébastien Loeb Racing – Citroën C-Elysée WTCC sia l’arma in più per poter puntare al titolo mondiale.

Tom Chilton è convinto che nella prossima stagione del FIA World Touring Car Championship il binomio Sébastien Loeb Racing – Citroën C-Elysée WTCC sia l’arma in più per poter puntare al titolo mondiale.

Yvan Muller ha commentato positivamente il reinserimento delle gare di Monza e Macao nel calendario 2017 del FIA World Touring Car Championship.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.