Back

News

Un ricordo particolare per Tiago Monteiro

Un ricordo particolare per Tiago Monteiro

19/06/2015 19:56

Esattamente 10 anni fa il portoghese conquistò il suo primo podio in F1.

Monteiro concluse 3° il GP degli Stati Uniti a Indianapolis con la Jordan. La gara vide il ritiro di tutti i concorrenti gommati Michelin per motivi di sicurezza, mentre lui aveva le Bridgestone e sfruttò l’occasione per ottenere il suo miglior risultato nella serie.

“E’ incredibile come voli il tempo – ha detto il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team – Ovviamente penso molto a Michael Schumacher, che quella volta vinse e oggi sta ancora recuperando dall’infortunio. Quando vedo le foto con lui al mio fianco mi viene spesso da pensare a quei momenti.”

“Fu una situazione molto strana, ma fantastica per me. Sicuramente ebbe una rilevanza nella mia carriera, andai a punti tre volte in 37 GP, ma quella volta la gente se la ricorderà per sempre.”

Oltre al bel ricordo per il risultato, Monteiro non dimentica che fu una gara molto difficile.

“Psicologicamente fu durissima arrivare al traguardo perché i miei principali avversari erano lì a combattere con me; il mio compagno di squadra e le due Minardi. Per tutta la gara battagliammo e dei quattro ne sarebbe rimasto uno solo. Corremmo dei rischi con grande pressione; fu roba da matti, facemmo ogni giro della gara come fosse uno da qualifica. Davvero impegnativo.”

Monteiro ora si concentrerà per le gare del WTCC in Slovacchia dopo aver vinto l’ultimo evento in Russia.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.