Back

News

Gabriele Tarquini: “Potevamo davvero fare bene”

Gabriele Tarquini: “Potevamo davvero fare bene”

02/05/2015 23:25

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team è dispiaciuto per l’esito delle qualifiche del WTCC in Ungheria.

L’abruzzese, Campione 2009, è andato a sbattere con la sua Honda Civic WTCC prima ancora di riuscire a completare un giro in Q1.

“E’ frustrante perché qui potevamo davvero dire la nostra – ha detto – L’auto è molto migliorata, non ne abbiamo ancora visto il reale potenziale, derivato dal nuovo kit aerodinamico, per via del meteo mutevole.”

Riguardo all’incidente, ecco la sua versione: “Ho sbagliato, la pista era asciutta, ma i cordoli no. Sono andato leggermente largo e le gomme posteriori sono finite sull’erba, per questo ho perso il controllo sbattendo contro la barriera di gomme. L’impatto ha provocato la rottura della sospensione posteriore e dello splitter anteriore. L’auto era ottima, avevamo trovato il giusto bilanciamento, ma ora le cose si sono complicate per me.”

L’errore di Tarquini lo costringerà a scattare dal fondo dello schieramento per le due gare di domenica.

La Polestar Cyan Racing ha finalmente mandato in pista la propria Test Car per prepararsi in vista della stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.

JVCKENWOOD, partner ufficiale del WTCC grazie ad un accordo a lungo termine con il promoter Eurosport Events, sarà Event Presenting Partner della WTCC Race of Japan.

Il FIA World Touring Car Championship torna in azione al Twin Ring Motegi la prossima settimana. Ecco un po’ di statistiche e curiosità

Tarquini impegnato in Russia

27/08/2016 08:00 - 2016

Gabriele Tarquini si è recato in Russia ad inizio settimana per promuovere la versione stradale della LADA Vesta.

Un giro di pista con Rob Huff

26/08/2016 14:00 - 2016

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Rob Huff lo scorso anno fu protagonista di una grandissima rimonta al Twin Ring Motegi in occasione delle gare giapponesi del FIA World Touring Car Championship. Vediamo la descrizione dei 4,801km della pista del Sol Levante secondo il pilota della Honda.

Il FIA World Touring Car Championship fa tappa al Twin Ring Motegi per la WTCC JVCKENWOOD Race of Japan (2-4 settembre). Vediamo cosa hanno detto alcuni dei protagonisti prima di volare in Giappone.