Back

News

Gabriele Tarquini: “Potevamo davvero fare bene”

Gabriele Tarquini: “Potevamo davvero fare bene”

02/05/2015 23:25

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team è dispiaciuto per l’esito delle qualifiche del WTCC in Ungheria.

L’abruzzese, Campione 2009, è andato a sbattere con la sua Honda Civic WTCC prima ancora di riuscire a completare un giro in Q1.

“E’ frustrante perché qui potevamo davvero dire la nostra – ha detto – L’auto è molto migliorata, non ne abbiamo ancora visto il reale potenziale, derivato dal nuovo kit aerodinamico, per via del meteo mutevole.”

Riguardo all’incidente, ecco la sua versione: “Ho sbagliato, la pista era asciutta, ma i cordoli no. Sono andato leggermente largo e le gomme posteriori sono finite sull’erba, per questo ho perso il controllo sbattendo contro la barriera di gomme. L’impatto ha provocato la rottura della sospensione posteriore e dello splitter anteriore. L’auto era ottima, avevamo trovato il giusto bilanciamento, ma ora le cose si sono complicate per me.”

L’errore di Tarquini lo costringerà a scattare dal fondo dello schieramento per le due gare di domenica.

Il prossimo appuntamento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Argentina, patria del Campione in carica José María López. Il pilota della Citroën ha parlato dei simboli della sua terra, da Messi a Fangio, dalle bistecche agli impegni…

La LADA Sport Rosneft si è preparata in vista della WTCC Race of Argentina con tre giorni di test in Spagna.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.