Back

News

José María López sulle orme di Juan Manuel Fangio

José María López sulle orme di Juan Manuel Fangio

11/05/2015 15:27

L’argentino sarà in azione nelle gare del WTCC al Nürburgring Nordschleife, circuito su cui il leggendario pilota suo connazionale riuscì a trionfare.

La pista tedesca tornerà ad ospitare un Mondiale FIA in questo weekend: era dal 1983 che non accadeva.

Fangio, cinque volte Campione del Mondo in F1, conquistò il GP di Germania al Nürburgring nel 1954, nel 1956 e nel 1957. López sa che le imprese del “Maestro” sull’Inferno Verde sono mitiche in Argentina.

“Nel mio paese il Nordschleife è famoso per i successi di Fangio e Reutemann; quest’ultimo vinse nel 1975”, ha detto “Pechito”, che sarà uno dei favoriti dopo aver ottenuto il miglior tempo nei test di due settimane fa.

Il Campione del Mondo in carica è riuscito a vincere in Argentina, Marocco e Ungheria in questa stagione, dunque vorrà piazzare ancora la sua Citroën davanti a tutti, ricalcando le orme di Fangio, morto nel 1995.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.