Back

News

José María López sulle orme di Juan Manuel Fangio

José María López sulle orme di Juan Manuel Fangio

11/05/2015 15:27

L’argentino sarà in azione nelle gare del WTCC al Nürburgring Nordschleife, circuito su cui il leggendario pilota suo connazionale riuscì a trionfare.

La pista tedesca tornerà ad ospitare un Mondiale FIA in questo weekend: era dal 1983 che non accadeva.

Fangio, cinque volte Campione del Mondo in F1, conquistò il GP di Germania al Nürburgring nel 1954, nel 1956 e nel 1957. López sa che le imprese del “Maestro” sull’Inferno Verde sono mitiche in Argentina.

“Nel mio paese il Nordschleife è famoso per i successi di Fangio e Reutemann; quest’ultimo vinse nel 1975”, ha detto “Pechito”, che sarà uno dei favoriti dopo aver ottenuto il miglior tempo nei test di due settimane fa.

Il Campione del Mondo in carica è riuscito a vincere in Argentina, Marocco e Ungheria in questa stagione, dunque vorrà piazzare ancora la sua Citroën davanti a tutti, ricalcando le orme di Fangio, morto nel 1995.

La Polestar Cyan Racing ha concluso la stagione 2016 del FIA World Touring Car Championship con il podio ottenuto da Thed Björk nella WTCC DHL Race of Qatar.

A meno di 24h dalla consegna del titolo piloti 2016 del WTCC, José María López è stato premiato anche in Germania.

I primi tre piloti del FIA World Touring Car Championship hanno preso parte alla cerimonia del FIA Prize Giving a Vienna venerdì sera, dove la Citroën è stata incoronata Campione del Mondo Costruttori.

José María López riceverà il suo terzo titolo Mondiale del WTCC al FIA Prize Giving Gala che si terrà a Vienna stasera.

Mehdi Bennani ha vinto la Main Race della FIA WTCC DHL Race of Qatar spingendo al massimo.

François Ribeiro, promoter del FIA World Touring Car Championship, è convinto che la battaglia sarà apertissima nella stagione 2017.