Back

News

José María López sulle orme di Juan Manuel Fangio

José María López sulle orme di Juan Manuel Fangio

11/05/2015 15:27

L’argentino sarà in azione nelle gare del WTCC al Nürburgring Nordschleife, circuito su cui il leggendario pilota suo connazionale riuscì a trionfare.

La pista tedesca tornerà ad ospitare un Mondiale FIA in questo weekend: era dal 1983 che non accadeva.

Fangio, cinque volte Campione del Mondo in F1, conquistò il GP di Germania al Nürburgring nel 1954, nel 1956 e nel 1957. López sa che le imprese del “Maestro” sull’Inferno Verde sono mitiche in Argentina.

“Nel mio paese il Nordschleife è famoso per i successi di Fangio e Reutemann; quest’ultimo vinse nel 1975”, ha detto “Pechito”, che sarà uno dei favoriti dopo aver ottenuto il miglior tempo nei test di due settimane fa.

Il Campione del Mondo in carica è riuscito a vincere in Argentina, Marocco e Ungheria in questa stagione, dunque vorrà piazzare ancora la sua Citroën davanti a tutti, ricalcando le orme di Fangio, morto nel 1995.

Nella Opening Race della FIA WTCC Race of China John Filippi partiva ancora una volta dalla pole, ma un contatto lo ha messo fuori causa dopo pochi giri.

Nicky Catsburg ha rischiato di vedere sfumare la partenza in prima fila nella Main Race della FIA WTCC Race of China per un curioso episodio.

Prossima tappa: Qatar

28/09/2016 18:00 - 2016

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Il prossimo evento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Qatar, dopo che è stata ufficializzata la cancellazione della WTCC Race of Thailand, originariamente prevista per il 4-6 novembre.

Yvan Muller si era presentato in Cina a parimerito con Tiago Monteiro, ma nelle gare del FIA World Touring Car Championship disputate a Shanghai ha portato a 31 lunghezze il proprio vantaggio sul portoghese.

Norbert Michelisz ha sfiorato il successo nella Opening Race del FIA World Touring Car Championship in Cina, ma a due curve dalla fine Thed Björk lo ha superato.

Gabriele Tarquini ha la netta convinzione che avrebbe potuto vincere almeno una delle gare del FIA World Touring Car Championship disputate in Cina domenica.