Back

News

Mat’o Homola: “Sébastien Loeb è un alieno!”

Mat’o Homola: “Sébastien Loeb è un alieno!”

05/08/2015 12:00

Lo slovacco spera di correre la prossima annata del WTCC e di combattere contro il pilota della Citroën, dal quale è rimasto impressionato per le sue capacità.

Il giovane ha corso quest’anno l’evento del Mondiale tenutosi a casa sua, restando a bocca aperta nel vedere Loeb in azione, dopo essere entrato ufficialmente nel WTCC dopo anni di WRC.

“Per me è un alieno! – ha detto Homola, con Loeb nella foto – Nel mondo del motorsport per me è il migliore; dopo anni di rally è passato alle gare in pista ed è stato subito capace di stare vicino a gente come José María López e Yvan Muller. Uno che riesce ad essere così competitivo facendo questo salto di categoria per me non ha pari.”

Homola è attualmente impegnato nell’ETCC. Il suo prossimo appuntamento saranno le gare di Brno, in Repubblica Ceca (5-6 settembre).

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Sono 41 i piloti in totale ad aver centrato almeno un giro record nel FIA World Touring Car Championship dal 2005. Yvan Muller resta il leader a quota 38, mentre alle sue spalle abbiamo il neo-arrivato in casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Rob Huff, e José María López. Ecco l’elenco completo.

Rob Huff correrà la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

Honda WTCC ringrazia Huff

20/01/2017 13:00 - 2016

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha voluto ringraziare Rob Huff per quanto fatto assieme durante il 2016.

I piloti del FIA World Touring Car Championship che vogliono puntare al titolo sono avvisati: Rob Huff è uno dei primissimi candidati al Mondiale 2017, al quale parteciperà con la Citroën C-Elysée WTCC.

Ecco Mehdi Bennani ottenere la sua seconda vittoria nel FIA World Touring Car Championship in Ungheria lo scorso aprile.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, vuole fermamente che le sue Volvo S60 TC1 si riscattino a Marrakech, teatro delle prime gare del FIA World Touring Car Championship 2017.