Back

News

Norbert Michelisz manda un messaggio agli alluvionati

Norbert Michelisz manda un messaggio agli alluvionati

13/09/2015 02:31

L’ungherese ha voluto fare sentire la propria vicinanza alle persone colpite dal tifone Etau, il quale ha lasciato in ginocchio parecchie zone vicine al Twin Ring di Motegi, dove in questo weekend debutta il WTCC.

Al termine delle Qualifiche il pilota della Zengő Motorsport, che con la sua Honda Civic WTCC scatterà dalla pole position nella prima gara JVC KENWOOD del Giappone, ha detto: “Dobbiamo ricordarci sempre che noi siamo dei privilegiati. I nostri piccoli problemi sono nulla in confronto a certi episodi che si verificano nel mondo, quindi vorrei far sentire la mia vicinanza alla gente colpita dalla inondazione, tutti i membri del WTCC sono con loro. Spero che la situazione migliori al più presto e auguro a tutti il meglio.”

Nonostante il problema delle inondazioni il programma di gara non subisce variazioni: si partirà con il primo round alle 14;15 (le 7;15 in Italia).

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.