Back

News

Yvan Muller a quota 42

Yvan Muller a quota 42

22/04/2015 13:43

Vincendo in Marocco domenica, il francese ha portato a 42 i successi nel WTCC, ma non vorrà certo fermarsi qui.

Il pilota della Citroën ha tagliato per primo il traguardo in Gara 2 a Marrakech; partito dalla pole, ha resistito per 14 giri alla pressione del compagno di squadra Sébastien Loeb.

L’ultimo successo di Muller risaliva all’evento di Spa-Francorchamps del giugno 2014. Parlando di quello ottenuto lo scorso weekend, ecco cosa ha detto: “E’ stata molto serrata, ho visto che Séb era sempre vicinissimo, spingevamo tutti e due al limite. In questa pista è durissima, con le grandi frenate si rischiano errori ad ogni curva. Al via ne ho fatto uno e mi sono detto che non ne avrei dovuti commettere altri per non dare chance a Seb. Però è sempre più facile a dirsi che a farsi, specialmente quando devi andare sempre al limite. Alla fine ce l’ho fatta e ho vinto. Era importante prendere punti e vincere dopo quello che era successo in Argentina. Ora guardiamo avanti.”

La vittoria e il 5° posto in Gara 1 lo hanno così portato al 3° della classifica piloti, a -19 da Loeb.

“In Gara 1 sono partito bene, ma alla prima curva sono stato prudente e ho perso qualche posizione. Dopo ho pensato a spingere, ma con un occhio a gara 2, quindi mi sono tenuto lontano da contatti e quant’altro. Partire 10° e finire 5° senza alcun danno alla vettura non è affatto semplice su un circuito come questo, quindi sono felice.”

Il prossimo appuntamento del FIA World Touring Car Championship si terrà in Argentina, patria del Campione in carica José María López. Il pilota della Citroën ha parlato dei simboli della sua terra, da Messi a Fangio, dalle bistecche agli impegni…

La LADA Sport Rosneft si è preparata in vista della WTCC Race of Argentina con tre giorni di test in Spagna.

Mehdi Bennani ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera nel FIA World Touring Car Championship trionfando in una caotica Opening Race in Ungheria, con Tom Chilton (autore di una gran rimonta dal 10° posto) che completa la doppietta per la Sébastien Loeb Racing.

Mentre José María López continua a realizzare record su record nel FIA World Touring Car Championship, Thed Björk in occasione della WTCC Race of Hungary di aprile ha segnato un primato importante.

Il piano di Catsburg

22/07/2016 12:00 - 2016

Nicky Catsburg ha in mente due punti su cui lavorare in vista della ripresa del FIA World Touring Car Championship.

In questo weekend si corre il GP di Ungheria di F1 e Norbert Michelisz, protagonista magiro del FIA World Touring Car Championship, si è fatto un’idea delle gare che vedremo.