Back

News

Yvan Muller: “In Ungheria non sarà facile”

Yvan Muller: “In Ungheria non sarà facile”

25/04/2015 23:00

Il francese potrebbe ottenere il suo quinto successo a Budapest, ma sa che non sarà una passeggiata.

Fin dall’anno del debutto del WTCC all’Hungaroring (2011), Muller è sempre riuscito a vincere ogni qual volta la serie si è recata sul tracciato magiaro.

Ma stavolta il pilota della Citroën crede che ci sarà da sudare.

“Mi piace questa pista – ha dichiarato il 4 volte Campione WTCC, reduce dalla recente vittoria in Marocco – E’ vero che le statistiche mi danno per favorito, ma credo che soffriremo da ora in poi per via delle zavorre. All’Hungaroring dovremo sfruttare bene le qualifiche.”

Tutte le Citroën C-Elysée ufficiali dovranno, infatti, caricare in macchina 60Kg, dopo il dominio di inizio stagione.

I fan del FIA World Touring Car Championship potranno godersi il ritorno a Monza in modo totalmente gratuito.

Una stagione imprevedibile

23/03/2017 14:00 - 2016

I piloti del FIA World Touring Car Championship non possono fare molte previsioni per la stagione che li aspetta: la lotta al titolo sarà serratissima.

Roberto Ravaglia è tornato a correre con una vettura del FIA World Touring Car Championship la scorsa settimana a Monza.

Nicky Catsburg potrà mettere a disposizione della Polestar Cyan Racing tutta la sua esperienza in occasione del Manufacturers Against the Clock.

Il debuttante Yann Ehrlacher ha un pensiero fisso: dimostrare alla RC Motorsport di essere la persona giusta per correre nel FIA World Touring Car Championship nella stagione 2017.

Alexander Murdzevski Schedvin ha parlato del lavoro che che Yvan Muller sta facendo in casa Polestar Cyan Racing, dove ci si sta preparando al meglio per affrontare la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship.