Back

News

Yvan Muller: “Un ritiro di López non cambierebbe molto”

Yvan Muller: “Un ritiro di López non cambierebbe molto”

26/09/2015 03:11

Il pilota della Citroën è convinto che un ritiro di José María López nelle gare ROSNEFT del WTCC in Cina non cambierebbe più di tanto la situazione per quanto riguarda la lotta al Titolo.

L’argentino ha, infatti, 74 punti di margine sul francese; entrambi si erano ritirati in Gara 2 in Giappone.

Con sei gare da disputare, Muller resta il favorito per battere López, ma ci sarà da sudare parecchio allo Shanghai International Circuit.

“Non è che ci sia grande attesa – ha detto Muller – Anche se “Pechito” lasciasse Shanghai senza prendere punti non sarebbe un grosso danno per lui, che resterebbe saldamente in testa con ancora quattro gare da affrontare. Non si sa mai cosa può accadere, per ora vorrei terminare la stagione divertendomi e provando a vincere.”

“Io continuerò con la mia solita tattica, ovvero cercare di fare del mio meglio in ogni weekend di gara”, ha risposto López.

Norbert Michelisz è stato il più veloce nei test della FIA WTCC Race of Portugal a Vila Real.

Sono ufficialmente aperte le votazioni per il concorso WTCC ART CARS che il FIA World Touring Car Championship ha ideato per il Goodwood Festival of Speed.

Gabriele Tarquini ha definito il grande weekend della LADA nella WTCC Race of Russia come una combinazione di fattori.

Pur non avendo concluso a punti in Marocco e Germania, Tiago Monteiro non smette di sognare il titolo piloti del FIA World Touring Car Championship, anche se ora si ritrova a -111 punti dal leader López.

Robert Dahlgren si appresta a rientrare in azione nel FIA World Touring Car Championship in Portogallo, ma senza accusare pressioni particolari.

Le speranze di Coronel

23/06/2016 15:00 - 2016

Tom Coronel si aspetta un weekend molto positivo a Vila Real, dove nel weekend si svolgeranno le prossime gare del FIA World Touring Car Championship.