Back

News

Dornieden al comando di eSports WTCC prima del Nordschleife

Dornieden al comando di eSports WTCC prima del Nordschleife

18/05/2017 18:00

Alexander Dornieden è leader di eSports WTCC in attesa di correre sulla pista più dura dell’anno, il Nürburgring Nordschleife.

Il pilota dell’Impact Racing Team precede per 4 punti la Honda dell’ungherese Márk Nándori (Team VSR), mentre a sseguire troviamo Julian Kunze (EURONICS Gaming, Chevrolet) e Gergo Baldi (Wauters Automotive, Volvo).

A conferma di quanto sia serrata questa battaglia, all’Hungaroring le pre-qualifiche si sono chiuse con i primi due separati da 0″001.

Julian Kunze ha firmato il miglior tempo con 1″4 di margine sul polacco Nikodem Wisniewski, mentre Dornieden ha ottenuto il terzo posto. Tim Heinemann, vincitore a Monza, è invece giunto settimo davanti al debuttante Levente Toth, unico pilota LADA a qualificarsi.

La gara si terrà domenica 22 maggio alle ore 19;00 e sarà visibile su YouTube al seguente link. I commentatori sarano James Kirk e Robert Wiesenmüller.

Cosa è successo all’Hungaroring?
L’Hungaroring è stato teatro del secondo evento stagionale di eSports WTCC, con i concorrenti che hanno dovuto far fronte ad una pista molto lenta. I piloti della Division 2 hanno visto Nikita Shaposhnik conquistare la pole position per un niente su Daniel Nieto, che in gara ha comandato fino all’ultimo giro, beffato poi da Shaposhnik. Sul podio è salito anche Lars Hinrichs.

Julian Kunze si è invece portato a casa la pole position in Division 1, ma alla prima curva il comando se l’è preso Thomas Petitjean. Il francese ha preceduto Alexnader Dornieden e Kunze. Gergo Baldi e Tanguy Pedrazzoli, che erano alle loro spalle, si sono toccati e Jan Stange e Márk Nándori hanno chiuso quindi in Top5.

Lo slovacco Bence Bánki è partito dalla pole della griglia invertita, ma il ragazzo della Smile Power Racing non è riuscito a tenersi dietro Baldi e Wisniewski. Baldi ha mantenuto la testa, Jan Stange ha invece combattuto a lungo con Chris Butcher e Bánki agguantando il terzo posto.

Wisniewski ha provato ad insidiare Baldi, che però con la sua Volvo aveva già un vantaggio enorme. Bánki e Kunze sono quarto e quinto.

Nonostante un contatto al via con Petitjean lo abbia mandato K.O. , Dornieden è salito in cima alla classifica di campionato.

Tom Coronel non vede l’ora di confrontarsi con Tiago Monteiro nella stagione 2018 del WTCR – FIA World Touring Car Cup.

Norbert Michelisz, protagonista del WTCR – FIA World Touring Car Cup, ha acquistato due Hyundai i30 N TCR per il suo team.

L’idolo ungherese Norbert Michelisz potrà essere visto in azione nel WTCR – FIA World Touring Car Cup nel suo paese grazie a M4 Sport.

Il nuovo WTCR – FIA World Touring Car Cup verrà trasmesso in Sud America grazie all’accordo siglato con FOX Sports Latin America per il 2018 che comprende dirette degli eventi e interviste esclusive.

Tom Coronel sarà al via del WTCR – FIA World Touring Car Cup a partire dall’appuntamento del Marocco previsto il 7-8 aprile.

La Comtoyou Racing ha svelato la livrea scelta da Aurélien Panis per l’Audi RS 3 LMS TCR che utilizzarà nel WTCR – FIA World Touring Car Cup.