Back

News

eSports WTCC, intervista con Gergo Baldi

eSports WTCC, intervista con Gergo Baldi

12/11/2017 18:00

Nell’ultima gara di eSports WTCC che si terrà a Macao, occhi puntati anche su Gergo Baldi e la sua Volvo targata Wauters Automotive, con la quale proverà ad annullare i 28 punti che lo separano da Alexander Dornieden in classifica. Ecco cosa ha detto a Robert Wiesenmüller di RaceRoom.

Ti presenti all’ultimo evento come l’outsider di turno, pensi di poter vincere il titolo?
“Assolutamente sì, non credo sia da piloti andare a correre senza credere nella vittoria. Matematicamente ho ancora una possibilità, la cosa che dovrò fare è spingere al massimo e poi vedere cosa succederà. Macao è sempre piena di incognite, dunque ci si arrenderà solamente alla bandiera a scacchi di Gara 2”.

Alcuni piloti spingono veramente al massimo e lo si vede da come sbandano in curva, mentre la tua auto è molto precisa e stabile; che strategia utilizzi?
“Penso sia una questione di stile di guida, seguo la filosofia “pulito e veloce”. Ho passato anni a provare per migliorare e ora mi viene tutto molto naturale. Il mio amico Daniel Cziranku mi ha insegnato molte cose sui set-up e ora me ne creo uno adatto a me in base al mio stile e alle caratteristiche della pista”.

A differenza degli altri tuoi colleghi, tu hai già corso con un’auto turismo in pista. Questo ti metterà più pressione?
“Onestamente sono più nervoso ora che nel 2016 quando combattevo per il titolo delle Suzuki. Penso che un piccolo vantaggio ce l’abbia, sicuramente le informazioni raccolte nella realtà mi hanno preparato a concentrarmi meglio, cosa che a Macao sarà fondamentale”.

Ti vedremo in pista anche il prossimo anno?
“Sicuramente”.

La gare di Macao di eSports WTCC saranno trasmesse in diretta sulle pagine ufficiali del FIA World Touring Car Championship Facebook e YouTube a partire dalle ore 18;00, con commento di James Kirk e Robert Wiesenmüller.

Tom Coronel non vede l’ora di confrontarsi con Tiago Monteiro nella stagione 2018 del WTCR – FIA World Touring Car Cup.

Norbert Michelisz, protagonista del WTCR – FIA World Touring Car Cup, ha acquistato due Hyundai i30 N TCR per il suo team.

L’idolo ungherese Norbert Michelisz potrà essere visto in azione nel WTCR – FIA World Touring Car Cup nel suo paese grazie a M4 Sport.

Il nuovo WTCR – FIA World Touring Car Cup verrà trasmesso in Sud America grazie all’accordo siglato con FOX Sports Latin America per il 2018 che comprende dirette degli eventi e interviste esclusive.

Tom Coronel sarà al via del WTCR – FIA World Touring Car Cup a partire dall’appuntamento del Marocco previsto il 7-8 aprile.

La Comtoyou Racing ha svelato la livrea scelta da Aurélien Panis per l’Audi RS 3 LMS TCR che utilizzarà nel WTCR – FIA World Touring Car Cup.