Back

News

Gabriele Tarquini pensa ad una tattica

Gabriele Tarquini pensa ad una tattica

22/10/2015 12:00

L’abruzzese sta pensando a come affrontare le gare del WTCC in Thailandia della prossima settimana.

Sul Chang International Circuit il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team dovrà scontare una penalità di 5 posizioni sulla griglia di Gara 1, dovuta al contatto avvenuto con Rob Huff a Shanghai.

Tarquini punterà dunque alla decima piazza in Qualifica, in modo da essere in pole position nella griglia invertita del secondo round di Buriram.

“Come prestazioni ci siamo avvicinati alle Citroën e questo è dimostrato anche dal fatto che siamo più leggeri solamente di 20Kg rispetto a loro nel calcolo dei pesi di compesazione – ha spiegato il “Cinghiale” – Vista la penalità che dovrò scontare in Gara 1, l’obiettivo è essere davanti in Gara 2, così da poter puntare alla mia prima vittoria stagionale.”

Rob Huff è tornato a correre nel British Touring Car Championship a Silverstone lo scorso weekend per sostituire Tom Chilton.

Néstor Girolami ha dato una mano al Principe Carlo Filippo di Svezia a chiudere secondo nel GT svedese dopo aver passato assieme il weekend di Mantorp Park.

Norbert Nagy si giocherà il titolo del FIA European Touring Car Cup assieme a tre rivali dopo quanto accaduto nel weekend di Zolder.

Norbert Nagy, ha conquistato la pole position per la ETCC Race of Zolder.

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha emesso il seguente comunicato relativo al suo pilota e leader del FIA World Touring Car Championship, Tiago Monteiro.

Néstor Girolami sarà al via del GT svedese per il gran finale previsto a Mantorp Park in questo weekend.