Back

News

Il ritorno dell’appassionato Stefano D’Aste

Il ritorno dell’appassionato Stefano D’Aste

11/02/2015 14:08

Il genovese sarà in azione nel WTCC 2015; si è detto “molto felice”.

Dopo un anno sabbatico, D’Aste ha raggiunto un accordo con il team ALL-INKL.COM Münnich Motorsport per correre con la Chevrolet Cruze RML TC1 della squadra tedesca.

“Sono molto felice ed eccitato – ha spiegato il 40enne – Lo scorso anno mi è mancato molto il WTCC e tutte le persone che ci lavorano. Ho incontrato la Münnich Motorsport al Paul Ricard nel 2014 e ho sofferto perché non potevo scendere in pista. La passata stagione mi sono concentrato sulla Lotus Cup e sono davvero carico per iniziare questa nuova avventura. Sono certo che percorreremo la strada giusta in questo mio ritorno, ringrazio Dominik Greiner e il proprietario René Münnich, mi hanno dato la possibilità di far di nuovo parte del WTCC.”

Münnich ha aggiunto: “Siamo contenti di avere un vincitore del WTCC come Stefano in squadra con noi. Non vedo l’ora di osservarlo in pista, per ora ha confermato che farà le prime 8 gare con la nostra squadra, mentre per le ultime quattro dovrebbero esserci delle concomitanze, vedremo cosa fare con lui per trovare una soluzione.”

La ALL-INKL.COM Münnich Motorsport schiererà una seconda Chevrolet Cruze RML TC1 nel corso della stagione.

Da 9 anni il FIA World Touring Car Championship corre in Giappone, cosa che farà anche la prossima settimana (27-29 ottobre) al Twin Ring Motegi.

Il Twin Ring Motegi sarà la prossima tappa del FIA World Touring Car Championship il weekend del 27-29 ottobre. Ecco cosa ci aspetta per questa WTCC JVCKENWOOD Race of Japan.

Alti e bassi in Cina

19/10/2017 18:00 - 2017

Parecchi piloti hanno ottenuto il loro miglior piazzamento nelle gare del FIA World Touring Car Championship in Cina.

Esteban Guerrieri ha dedicato la sua vittoria nella FIA WTCC Race of China di domenica scorsa alla madre Ester.

Nicky Catsburg resta ancora in corsa per il titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship nonostante il weekend in Cina non sia andato benissimo.

Gabriele Tarquini è tornato a correre nel FIA World Touring Car Championship dopo quasi un anno con ottimi risultati.