Back

News

José María López pronto per un weekend speciale

José María López pronto per un weekend speciale

19/06/2015 20:29

Il pilota della Citroën ha detto che lo Slovakia Ring è una delle sue piste preferite e vuole riscattare l’opaca prova della Russia.

L’argentino a Mosca per la prima volta in questa stagione del WTCC non è andato a punti e il suo vantaggio in classifica piloti si è ridotto a 35 lunghezze.

“Sarà un weekend speciale – ha detto “Pechito” – Lo Slovakia Ring è una delle mie piste preferite, con una superficie liscia e una sequenza di curve a medio alta velocità davvero divertenti.”

“La curva 2 la puoi fare a gas spalancato se ti senti perfettamente a tuo agio, è una delle più belle dei circuiti del Mondiale. Lo scorso anno feci la Pole, ma in gara non riuscii a capitalizzarla perché pioveva fortissimo! Spero che stavolta il meteo sia migliore, non vedo l’ora di difendere la mia posizione in classifica e conquistare un altro bel risultato per la Citroën.”

La Polestar Cyan Racing è in piena corsa per la conquista del titolo costruttori del FIA World Touring Car Championship con la Honda e tutto il personale tecnico del team ufficiale Volvo si sta impegnando a fondo per raggiungere l’obiettivo.

La Polestar Cyan Racing è in piena corsa per la conquista del titolo costruttori del FIA World Touring Car Championship con la Honda e tutto il personale tecnico del team ufficiale Volvo si sta impegnando a fondo per raggiungere l’obiettivo.

Rob Huff è tornato a correre nel British Touring Car Championship a Silverstone lo scorso weekend per sostituire Tom Chilton.

Néstor Girolami ha dato una mano al Principe Carlo Filippo di Svezia a chiudere secondo nel GT svedese dopo aver passato assieme il weekend di Mantorp Park.

Norbert Nagy si giocherà il titolo del FIA European Touring Car Cup assieme a tre rivali dopo quanto accaduto nel weekend di Zolder.

Norbert Nagy, ha conquistato la pole position per la ETCC Race of Zolder.

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha emesso il seguente comunicato relativo al suo pilota e leader del FIA World Touring Car Championship, Tiago Monteiro.