Back

News

Yvan Muller e una missione possibile

Yvan Muller e una missione possibile

19/08/2015 11:00

Il francese ha ammesso che sarà dura riuscire a conquistare il suo quinto Titolo WTCC, ma i giochi sono ancora aperti.

Il pilota della Citroën ha 55 punti da recuperare dal suo compagno di squadra e Campione in carica, José María López, con il Mondiale che riprenderà con le gare JVC KENWOOD del Giappone, sul Twin Ring di Motegi (11-13 settembre).

Muller non vuole assolutamente arrendersi, nonostante l’ultimo weekend in Portogallo non sia andato benissimo.

“Sono soddisfatto, un podio è sempre un podio, anche se mi aspettavo di fare meglio – ha detto l’alsaziano al traguardo di Vila Real – Sfortunatamente le Qualifiche non sono andate come ci aspettavamo, quindi sono felice così. Ovviamente ho perso punti da López, ma non mi arrendo. Fin dall’inizio c’erano forti vibrazioni e in Q1 non sono riuscito a fare un giro buono, ma quando ho cambiato le gomme è stato uguale. Poi c’è stata la bandiera rossa, ma noi avevamo finito i treni nuovi e con questo problema non potevamo lottare per la pole position.”

Cliccate qui per vedere le classifiche.

Li Shufu, presidente di Geely Worldwide, è stato l’ospite d’onore alla Polestar Cyan Racing durante la FIA WTCC Race of China.

Norbert Michelisz ha detto che non è stato semplice accettare l’assenza del suo compagno di squadra Tiago Monteiro nelle ultime gare del FIA World Touring Car Championship.

Thed Björk è balzato al comando del FIA World Touring Car Championship dopo un weekend intensissimo vissuto in Cina.

Tom Chilton ha ringraziato la Sébastien Loeb Racing per avergli consentito di vincere nel WTCC Trophy al Ningbo International Speedpark lo scorso weekend.

La Honda si presenterà alla FIA WTCC JVCKENWOOD WTCC Race of Japan da leader della classifica costruttori.

Esteban Guerrieri ha ottenuto una grandissima vittoria nella Opening Race della FIA WTCC Race of China, poi la pioggia ha causato lo stop della Main Race.