Back

News

Monteiro attende con ansia il Nürburgring

Monteiro attende con ansia il Nürburgring

16/02/2017 12:00

Tiago Monteiro ha una gran voglia di tornare a correre sul Nürburgring Nordschleife, dove nella WTCC Race of Germany dello scorso anno fu protagonista di un bruttissimo incidente.

Il portoghese andò a sbattere violentemente durante la Opening Race lungo i 25,378km del tracciato tedesco.

Nel botto fu coinvolto anche Yvan Muller, che non riuscì ad evitare la Honda #18, ma fortunatamente entrambi se la cavarono senza seri infortuni.

“Il Nürburgring rappresenta sempre una grande sfida, incidenti o no – ha detto Monteiro – In quella occasione fu un problema di gomme, nella mia carriera nel motorsport non ho mai avuto grossissimi incidenti. So che fa parte del gioco e, grazie a Dio, quello non mi ha intaccato fisicamente e psicologicamente. Ogni tanto ci ripenso, ma sono consapevole che quello era un punto dove era impossibile andare a sbattere, a meno che non avessi avuto un problema meccanico. Non era una curva facile, ma nemmeno tale da poter sbagliare così clamorosamente”.

Quest’anno la WTCC Race of Germany si svolgerà il weekend del 25-27 maggio come round 7&8 della serie.

Monteiro farà parte del trio Honda assieme a Norbert Michelisz e Ryo Michigami, ed è uno dei favoriti per la conquista del titolo.

Il Consiglio Mondiale della FIA riunitosi mercoledì a Parigi ha sancito la nascita del WTCR, la nuova serie FIA World Touring Car Cup che assume i regolamenti tecnici TCR per due stagioni grazie all’accordo raggiunto tra FIA, Eurosport Events (promoter del WTCR) e WSC Ltd (detentore del marchio e del concetto TCR).

Esteban Guerrieri si è detto contentissimo della sua stagione nel FIA World Touring Car Championship dove ha rischiato di non correre proprio.

Polestar festeggia i titoli vinti nel FIA World Touring Car Championship con una edizione speciale di modelli Volvo S60 e Volvo V60 Polestar Performance World Champion Edition.

Ryo Michigami ha voluto ringraziare la Honda per avergli dato l’opportunità di prendere parte al FIA World Touring Car Championship.

Rob Huff ha lottato con Yvan Muller nell’ultimo evento del FIA World Touring Car Championship e a fine gara ha parlato del duello con il francese.

Néstor Girolami non ha corso la WTCC Race of Qatar con la Volvo Polestar.