Back

News

Nuovo accordo per trasmettere il WTCC in India

Nuovo accordo per trasmettere il WTCC in India

13/02/2017 10:00

In India verrà trasmesso il FIA World Touring Car Championship per la stagione 2017 dopo la firma dell’accordo con DSport e NEO SPORTS.

NEO SPORTS, disponibile nei paesi come Bangladesh, Bhutan, Maldive, Nepal, Pakistan e Sri Lanka, manderà in onda uno speciale di 24′ dopo ogni evento.

DSport, nuovo canale sportivo dell’India di proprietà di Discovery, trasmetterà invece in differita tutte le 20 gare dell’anno.

DSport dedica anche diverso spazio a ciclismo, calcio, golf, ippica e rugby, ed è visto in 35 milioni di case del paese con oltre 4000 ore di trasmissioni all’anno.

François Ribeiro, capo di Eurosport Events (promoter del WTCC), ha detto: “Siamo molto contenti di accogliere DSport e NEO SPORTS fra i nostri partner televisivi. L’India è uno dei paesi più vasti in termini economici e mandare in onda il WTCC significa sbarcare in un mercato molto importante anche in termini di sviluppo”.

L’accordo fra Eurosport Events e DSport e NEO SPORTS segue le orme di quello raggiunto con FOX Sports per l’America Latina, con il WTCC che quindi prosegue la sua espansione. Nelle prossime settimane ci saranno altri annunci del genere.

La Chevrolet è la vettura che ha ottenuto più vittore, pole position e giri veloci fra i costruttori del FIA World Touring Car Championship, dunque non è una sorpresa averla anche al comando della graduatoria dei giri completati al comando.

La popolarità del FIA World Touring Car Championship in Giappone continua a crescere in questo 2017: il promoter Eurosport Events e J SPORTS hanno raggiunto un accordo per la trasmissione delle gare in diretta.

John Filippi è sceso ieri in pista per la prima volta con la Citroën C-Elysée WTCC, con la quale proseguirà le prove anche quest’oggi.

La rincorsa al titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship 2017 è già cominciata, con diversi protagonisti impegnati nei primi test.

Nel 2017 il FIA World Touring Car Championship andrà a far visita a 10 piste diverse. Vediamo quali sono i piloti capaci in passato di vincere.

Zoltán Zengő, capo dell’omonima squadra ungherese, ha ammesso che adora correre nel FIA World Touring Car Championship.