Back

News

Gabriele Tarquini scommette su Tiago Monteiro

Gabriele Tarquini scommette su Tiago Monteiro

06/06/2015 17:53

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team pensa che il suo compagno di squadra possa vincere nelle gare di domani in Russia.

Il portoghese (nella foto) scatterà dalla pole position nella griglia invertita di Gara 2, avendo ottenuto il 10° tempo in Q2. Tarquini, che ha concluso 3°, spera in un grande risultato per la Honda.

“Credo che in generale Tiago sia messo meglio di me perché è in pole position per Gara 2 – ha detto l’abruzzese – Di solito non partiamo male e credo che possa mantenere la testa fino alla fine, quindi sono ottimista. Bisogna anche considerare che i più veloci di noi sono più indietro in griglia e perderanno tempo nel riguadagnare posizioni. Penso che lui ce la possa fare più di me.”

Zsolt Dávid Szabó ha completato il suo debutto nel FIA World Touring Car Championship in Argentina concludendo entrambe le gare di domenica e ora spera di poter tornare in azione nel Mondiale in Cina.

Nicky Catsburg probabilmente ha detto addio ai sogni di conquista del titolo piloti del FIA World Touring Car Championship dopo il doppio ritiro patito in Argentina.

Rob Huff è ancora in corsa per il titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship nonostante nella WTCC Race of Argentina abbia passato un weekend negativo.

Chi è Yann Ehrlacher?

22/07/2017 06:00 - 2017

Yann Ehrlacher ha vinto la sua prima gara nel FIA World Touring Car Championship in Argentina lo scorso weekend: vediamo di conoscere meglio il 21enne nipote di Yvan Muller, quattro volte Campione WTCC.

Yann Ehrlacher ha vinto la sua prima gara nel FIA World Touring Car Championship in Argentina lo scorso weekend: vediamo di conoscere meglio il 21enne nipote di Yvan Muller, quattro volte Campione WTCC.

Un nuovo format per Macao

21/07/2017 18:00 - 2017

Il FIA World Touring Car Championship tornerà in azione a Macao a fine stagione e per l’occasione ci sarà una novità riguardante il format.

Yann Ehrlacher ha ricevuto diversi complimenti per la sua prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship.