Back

News

Gabriele Tarquini scommette su Tiago Monteiro

Gabriele Tarquini scommette su Tiago Monteiro

06/06/2015 17:53

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team pensa che il suo compagno di squadra possa vincere nelle gare di domani in Russia.

Il portoghese (nella foto) scatterà dalla pole position nella griglia invertita di Gara 2, avendo ottenuto il 10° tempo in Q2. Tarquini, che ha concluso 3°, spera in un grande risultato per la Honda.

“Credo che in generale Tiago sia messo meglio di me perché è in pole position per Gara 2 – ha detto l’abruzzese – Di solito non partiamo male e credo che possa mantenere la testa fino alla fine, quindi sono ottimista. Bisogna anche considerare che i più veloci di noi sono più indietro in griglia e perderanno tempo nel riguadagnare posizioni. Penso che lui ce la possa fare più di me.”

Il Consiglio Mondiale della FIA riunitosi mercoledì a Parigi ha sancito la nascita del WTCR, la nuova serie FIA World Touring Car Cup che assume i regolamenti tecnici TCR per due stagioni grazie all’accordo raggiunto tra FIA, Eurosport Events (promoter del WTCR) e WSC Ltd (detentore del marchio e del concetto TCR).

Esteban Guerrieri si è detto contentissimo della sua stagione nel FIA World Touring Car Championship dove ha rischiato di non correre proprio.

Polestar festeggia i titoli vinti nel FIA World Touring Car Championship con una edizione speciale di modelli Volvo S60 e Volvo V60 Polestar Performance World Champion Edition.

Ryo Michigami ha voluto ringraziare la Honda per avergli dato l’opportunità di prendere parte al FIA World Touring Car Championship.

Rob Huff ha lottato con Yvan Muller nell’ultimo evento del FIA World Touring Car Championship e a fine gara ha parlato del duello con il francese.

Néstor Girolami non ha corso la WTCC Race of Qatar con la Volvo Polestar.