Back

News

WTCC 2014, il riassunto: Spa-Francorchamps

WTCC 2014, il riassunto: Spa-Francorchamps

14/01/2015 17:53

Sul leggendario circuito belga si registra un’altra grande prova delle Citroën, capaci di conquistare cinque posti su sei disponibili fra i podi delle due gare.

Il team francese segna una tripletta nella prima manche, con Yvan Muller a chiudere davanti a José María López e Sébastien Loeb; i tre sono scappati subito via, lasciando gli altri staccati di parecchi secondi. L’argentino ha superato diversi avversari e pressato a lungo l’ex rallysta, superandolo nel corso dell’ultimo giro. Quarto e quinto posto per le Chevrolet guidate da Gianni Morbidelli e Tom Coronel, i quali hanno concluso davanti alla Honda ufficiale di Tiago Monteiro.

Anche in Gara 2 i piloti Citroën sono stati protagonisti, nonostante partissero in mezzo al gruppo per via della griglia invertita. López ha superato uno ad uno i rivali, salendo in testa al giro numero 7 dei 9 previsti; l’argentino è stato autore di un fantastico sorpasso ai danni di Coronel al “Raidillon”. Anche Muller è poi riuscito a mettersi alle spalle l’olandese poco dopo e i tre completano il podio. Quarto Monteiro davanti a Loeb e Morbidelli.

In Classe TC2T Franz Engstler (BMW) centra l’11° successo su 13 gare, mentre il debuttante Norbert Nagy (SEAT León) si piazza terzo in Gara 1 dietro al compagno di squadra John Filippi. Muller e López sono i migliori nella classifica “Yokohama Performers”.

Rob Huff è tornato a correre nel British Touring Car Championship a Silverstone lo scorso weekend per sostituire Tom Chilton.

Néstor Girolami ha dato una mano al Principe Carlo Filippo di Svezia a chiudere secondo nel GT svedese dopo aver passato assieme il weekend di Mantorp Park.

Norbert Nagy si giocherà il titolo del FIA European Touring Car Cup assieme a tre rivali dopo quanto accaduto nel weekend di Zolder.

Norbert Nagy, ha conquistato la pole position per la ETCC Race of Zolder.

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha emesso il seguente comunicato relativo al suo pilota e leader del FIA World Touring Car Championship, Tiago Monteiro.

Néstor Girolami sarà al via del GT svedese per il gran finale previsto a Mantorp Park in questo weekend.