Back

News

WTCC Race of Morocco, i numeri

WTCC Race of Morocco, i numeri

16/04/2017 12:00

La WTCC AFRIQUIA Race of Morocco ha aperto la stagione 2017 del FIA World Touring Car Championship con due gare ricche di azione sul tracciato di Marrakech. Vediamo cosa ne resta.

10: La vittoria nel WTCC centrata da Tiago Monteiro con il successo nella Main Race.

96: I punti costruttori con cui Honda e Volvo Polestar tornano a casa.

30: La vittoria ottenuta da un argentino nel WTCC grazie al trionfo di Esteban Guerrieri, che va ad aggiungersi ai 29 di José María López.

10: Il piazzamento di Aurélien Panis nella Opening Race che gli è valso il primo punto iridato al debutto.

1: Il punto preso da Ryo Michigami con il 10° posto della Main Race.

2: I giri veloci realizzati grazie a Dániel Nagy e Esteban Guerrieri. L’ungherese è stato il più rapido della Opening Race, mentre l’argentino lo ha battuto nella Main Race portandosi a casa il TAG Heuer Best Lap Trophy.

2: Il piazzamento ottenuto da Mehdi Bennani nel WTCC Trophy al termine della Main Race.

16: I punti conquistati da Bennani e dal suo compagno di squadra della Sébastien Loeb Racing, Tom Chilton, nella classifica privati.

5: Le auto di marchi diversi con cui Rob Huff è riuscito ad andare a punti in carriera.

12: Il piazzamento di Yann Ehrlacher nella Main Race, al debutto con la LADA della RC Motorsport.

Eurosport Events, promoter del FIA World Touring Car Championship, è lieta di annunciare che JVCKENWOOD sarà Event Presenting Partner della WTCC Race of Japan della prossima settimana in un momento di grandi traguardi per la famiglia del Mondiale.

Come i piloti del FIA World Touring Car Championship, i concorrenti di eSports WTCC si apprestano a correre in Giappone il prossimo round.

Yann Ehrlacher ha detto che non vincere la Opening Race della FIA WTCC Race of China lo scorso weekend lo farà migliorare come pilota.

Li Shufu, presidente di Geely Worldwide, è stato l’ospite d’onore alla Polestar Cyan Racing durante la FIA WTCC Race of China.

Norbert Michelisz ha detto che non è stato semplice accettare l’assenza del suo compagno di squadra Tiago Monteiro nelle ultime gare del FIA World Touring Car Championship.

Thed Björk è balzato al comando del FIA World Touring Car Championship dopo un weekend intensissimo vissuto in Cina.