Back

News

Yvan Muller: “In Ungheria non sarà facile”

Yvan Muller: “In Ungheria non sarà facile”

25/04/2015 23:00

Il francese potrebbe ottenere il suo quinto successo a Budapest, ma sa che non sarà una passeggiata.

Fin dall’anno del debutto del WTCC all’Hungaroring (2011), Muller è sempre riuscito a vincere ogni qual volta la serie si è recata sul tracciato magiaro.

Ma stavolta il pilota della Citroën crede che ci sarà da sudare.

“Mi piace questa pista – ha dichiarato il 4 volte Campione WTCC, reduce dalla recente vittoria in Marocco – E’ vero che le statistiche mi danno per favorito, ma credo che soffriremo da ora in poi per via delle zavorre. All’Hungaroring dovremo sfruttare bene le qualifiche.”

Tutte le Citroën C-Elysée ufficiali dovranno, infatti, caricare in macchina 60Kg, dopo il dominio di inizio stagione.

Zsolt Dávid Szabó ha completato il suo debutto nel FIA World Touring Car Championship in Argentina concludendo entrambe le gare di domenica e ora spera di poter tornare in azione nel Mondiale in Cina.

Nicky Catsburg probabilmente ha detto addio ai sogni di conquista del titolo piloti del FIA World Touring Car Championship dopo il doppio ritiro patito in Argentina.

Rob Huff è ancora in corsa per il titolo di Campione del FIA World Touring Car Championship nonostante nella WTCC Race of Argentina abbia passato un weekend negativo.

Chi è Yann Ehrlacher?

22/07/2017 06:00 - 2017

Yann Ehrlacher ha vinto la sua prima gara nel FIA World Touring Car Championship in Argentina lo scorso weekend: vediamo di conoscere meglio il 21enne nipote di Yvan Muller, quattro volte Campione WTCC.

Yann Ehrlacher ha vinto la sua prima gara nel FIA World Touring Car Championship in Argentina lo scorso weekend: vediamo di conoscere meglio il 21enne nipote di Yvan Muller, quattro volte Campione WTCC.

Un nuovo format per Macao

21/07/2017 18:00 - 2017

Il FIA World Touring Car Championship tornerà in azione a Macao a fine stagione e per l’occasione ci sarà una novità riguardante il format.

Yann Ehrlacher ha ricevuto diversi complimenti per la sua prima vittoria nel FIA World Touring Car Championship.